“Agricoltura e turismo, gli asset vincenti per il nostro territorio”

20 aprile 2011

“Agricoltura e turismo, gli asset vincenti per il nostro territorio”

Lo ha detto questa mattina il presidente Lamioni durante il seminario sulla nuova Pac.

In occasione del seminario “Una nuova Pac a sostegno del ruolo insostituibile dell’agricoltura”, che si è svolto questa mattina nella sala Contrattazioni della Camera di commercio di Grosseto, organizzato dall’Agci Agrital (Associazione generale cooperative italiane), in collaborazione con il Consorzio nazionale Meuccio Ruini, il presidente della Cciaa Giovanni Lamioni ha espresso alcune considerazioni su questo tema. “Mi auguro – ha affermato Lamioni – che la nuova riforma della Pac sia rispondente alle esigenze delle imprese agricole, per la realizzazione di un’agricoltura sostenibile nel nostro territorio e in Europa. Difendere il budget agricolo previsto dalla Pac e assicurare una corretta distribuzione delle risorse tra i paesi membri, queste le priorità irrinunciabili su cui si fonda la strategia unitaria del mondo agricolo italiano di fronte alle trattative europee sul futuro della Pac. Nella nostra provincia – ha specificato Lamioni – l’agricoltura svolge un ruolo insostituibile e fondamentale, considerando che su 40mila imprese agricole, 11 mila sono maremmane. Agricoltura e turismo sono gli asset vincenti su cui concentrarsi, affinché la provincia di Grosseto cresca sempre di più e per farlo anche la Regione Toscana deve guardare a questa terra ed investire risorse a partire dal potenziamento delle infrastrutture, in particolare strade e aeroporto”. Il presidente Lamioni ha inoltre ricordato i prossimi appuntamenti organizzati dall’ente camerale, tutti volti alla promozione del territorio e alla valorizzazione delle imprese locali. Si tratta della seconda edizione di Maremma Wine Shire che si svolgerà al centro fieristico a Braccagni il 21, il 22 e il 23 maggio, Maremma Food Shire in autunno e Maremma Wine Shire a New York nel mese di novembre. “Queste manifestazioni – ha concluso il presidente Giovanni Lamioni – rientrano in un ampio progetto di marketing territoriale, che sostiene a pieno il comparto vitivinicolo e dell’agroalimentare”.
Ufficio Stampa CCIAA Grosseto

Annunci

Una risposta a ““Agricoltura e turismo, gli asset vincenti per il nostro territorio”

  1. Spero che dopo Maremma Wine Shire, Maremma Food Shire ci possa essere anche “Maremma Shire Turism, out of ordinary…” un nuovo modo di fare promozione a tutto il comparto della Maremma, e farla conoscere nel mondo in collaborazione con le medio/piccole strutture turisiche e non con finti agriturismi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...