Il vino fa beneficenza

Raccolti a Maremma Wine Shire 2mila e
280 euro per Parent Project.

Durante il salone dei vini della Maremma toscana, Maremma Wine Shire sono stati raccolti 2mila e 280 euro e sono stati donati all’associazione Parent Project onlus, il progetto nato da genitori con figli affetti da distrofia muscolare di Duchenne e Becker. Maremma Wine Shire 2011 ha contribuito alla riuscita di una buona causa. Durante il salone dei vini della Maremma toscana, promosso dalla Camera di commercio di Grosseto, in collaborazione con Grossetofiere e con il contributo di Banca della Maremma e di Toscana Promozione è stato possibile devolvere un’offerta all’associazione “Duchenne Parent Project onlus” per sostenere la ricerca sulla distrofia muscolare di Duchenne. In tanti hanno partecipato a questa iniziativa per combattere questa rara malattia la cui forma più grave colpisce un maschio su 3.500 nati vivi. Si stima che in Italia ci siano 5.000 persone affette dalla patologia. Attualmente non esiste una cura specifica ma un trattamento da parte di una equipe multidisciplinare che ha permesso di migliorare le condizioni generali e di raddoppiare le aspettative di vita. L’associazione Parent Project onlus da anni finanzia la ricerca scientifica per il raggiungimento di una terapia e lavora per garantire e diffondere le migliori opportunità di trattamento necessarie a far crescere la qualità della vita dei ragazzi affetti da questa patologia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...